Il Blog del GAS Simplyfood

Messaggi recenti del blog

Inviato da il in GAS
GNOCCHI AL NERO DI SEPPIA CON COZZE E BORLOTTI In attesa della prossima FISHBOX pubblichiamo la ricetta di Sara. Miseria Rosalba mi minaccia... se non torno a scrivere un post mi picchia... questa fa paura credetemi, non è mica di quelle persone che parlano a vanvera... poi lei ritorna a pubblicare proprio con la lasagna... aria di casa mia... e io come rispondo? Con degli gnocchi, marittimi naturalmente, perchè voglio sentirmi vicino a lei, nella sua calda Napoli, sempre con la speranza di riuscire a incontrarci prima o poi per una mangiata da urlo insieme!!!La ricetta è stata pubblicata in Alice Cucina, ma scusate, senza dosi per gli gnocchi, senza indicazioni in merito alla cottura di cozze e fagioli... ci penso io, ovviamente con un aumento del peso, perchè mica voglio che Rosalba torni a casa dicendo che a Bologna mandiamo a casa gli ospiti con la fame...   Ingredienti per 2 persone:   Per gli gnocchi:   400 di patate vecchie150 g circa di farina1 bustina da 4 gr di nero di seppiaMezzo uovo   Per il sugo:   1 Kg di cozze150 di fagioli borlotti precedentemente lessati con una foglia di alloro, una cipolla, un gambo di sedano e una carota1 cipolla5 pomodori pelati di ottima qualitàBrodo vegetalePecorino stagionato grattugiatoOlio extravergine di olivaAglioSale   Lessate le patate, schiacciatele e quando saranno fredde impastatele con la farina, il mezzo uovo e il nero di seppia, formate gli gnocchi.Tagliate a pezzetti i pomodori pelati dopo aver eliminato i semi.Tritate la cipolla e fatela soffriggere in una padella con 2-3 cucchiai di olio. Aggiungete i fagioli, bagnate con un po' di brodo vegetale e lasciate insaporire. Unite i pomodori spezzettati, salate e preseguite la cottura per 10 minuti.Staccate il bisso alle cozze, spazzolatele molto bene, fatele aprire in una capace padella coperta con un filo d'olio e due spicchi di aglio, sgusciatele e filtrate il liquido di cottura.Lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata, trasferiteli nella padella con i fagioli e i pomodori, unite le cozze e un paio di cucchiai del loro liquido, spolverizzate con il pecorino e servite.  ...
Taggati su: ricette simplyfood

Inviato da il in GAS
GAS SIMPLYFOOD ORDINI APERTI   Al momento non ci sono ordini aperti   Le cassette tornano dopo Pasqua
Taggati su: GAS simplyfood
Visite: 2725
Menù da lunedì 14 a venerdì 18 Aprile 2014   Il menù della Z.I.A. per la tua pausa pranzo da Lunedì 17 a Venerdì 21 Marzo.Potete prenotare dalle 14 alle 21 il vostro pranzo a domicilio, per il giorno dopo, con un contributo a menù di 10 Euro. La consegna è gratuita entro le mura di Bologna e con ulteriore contributo extra di 2 € a persona, per tre o più persone 5 € a consegna, fuori le mura.     Per prenotare invia un e-mail a lacucinadellazia@gmail.comtelefona al +39 370 3260174dalle 14.00 alle 21.00 dal Lunedì al Sabato.       Lunedì Risotto alla Milanese Vellutata di azuki e carote Bietole al vapore con gomasio e germogli di alfa alfa Martedì Cous cous con cicoria e uvette Fritarinata di ceci e porri Cruditè di finocchi aggrumati con germogli di fieno greco Mercoledì Pennette integrali al pestacchio, ( pesto di pistacchi) Fave e patate Budino di latte di riso, al cioccolato o vaniglia ( specificare sulla mail preferenza di gusto) Giovedì Orzorosso orzo, cavolo rosso e mela Humus Verdure al vapore e germogli di lenticchie Venerdì Bulgur al cavolfiore e curcuma Verdure e tofu al miso Bolo di banana ( Torta)   La composizione del menù può variare leggermente, a seconda della disponibilità dei prodotti Buon Appetito!  ...
Taggati su: simplyfood

NOTA! Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici di terze parti.

Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su "Approvo" acconsenti all'uso dei cookie Per saperne di piu'

Approvo